fbpx
 

VILLA GAIA GANDINI, MILANO

VILLA GAIA GANDINI, MILANO

Matrimonio a Villa Gaia Gandini: una dimora storica sul naviglio

Scegliere per il proprio matrimonio Villa Gaia Gandini significa essere circondati dalla storia.

Villa Gaia Gandini, nella seconda metà dell’Ottocento, fu venduta a Decio Garbini ed in seguito, dallo stesso alla famiglia Gandini tuttora proprietaria. Il portone d’ingresso della Villa, posto su Via Matteotti, si apre da un’esedra ottocentesca con una facciata decorata con bugnato a fasce e trofei del ‘500. Da qui si entra nel cortile principale in stile rinascimentale con portico su tre lati e pareti affrescate con disegni a “grottesche”. Gli interni hanno ampi saloni che rivelano successione di stili ed epoche, sovrastati da sorprendenti soffitti settecenteschi a “passasotto” e decori a grisaglia di Andrea Appiani. Esternamente vi è l’ampio parco verde. Il prospetto che si affaccia sul Naviglio è maestoso nella sua semplice bellezza, con balconcini di ferro battuto e finte cornici architettoniche. Splendida la balaustra settecentesca anch’essa in ferro battuto e pietra molera, unica nel suo genere, un capolavoro d’arte che termina con la scalinata dell’imbarcadero.

Gli spazi

Il Giardino

Ad incorniciare la fastosa Villa c’è un incantevole parco, prospettico alla facciata interna, con due viali laterali alberati e ornati da antiche statue. Il giardino, sempre ben curato, si presta, in particolar modo nei periodi caldi, a fare da contorno ideale per i ricevimenti all’aria aperta. Particolarmente indicato anche per shooting fotografici in cui il giusto connubio tra arte e natura è sorprendente.

Il piano nobile

Il piano nobile di Villa Gaia Gandini è uno spazio dedicato all’arte che in esso è custodita. Le pareti affrescate e gli arredi pregiati fanno rivivere il passato con quell’atmosfera di nobiltà di un tempo.

Imbarcadero

Una particolarità di Villa Gaia Gandini è sicuramente lo storico imbarcadero ad oggi utilizzato negli eventi speciali con entrate scenografiche di grande effetto.

Matrimoni a Villa Gaia Gandini

Villa Gaia Gandini è autorizzata alla celebrazione di matrimoni ed unioni con rito civile con valore legale ed è una perfetta soluzione anche per le cerimonie simboliche. Le sale interne ed il parco permettono di scegliere la soluzione più gradita per l’allestimento del rito e per i festeggiamenti successivi. Nello splendido parco è poi possibile sfruttare le suggestive scenografie naturali, perfette per immortalare il vostro giorno speciale. Così come i prestigiosi interni delle sale, sono una cornice di storia che renderà la vostra giornata unica nel suo genere.

 

CLICCA QUI per vedere il Matrimonio di SeA con ricevimento a Villa Gaia Gandini

Le atmosfere di Villa Gaia Gandini

Il fascino di una dimora ricca di storia, la magnificenza di un incantevole giardino fanno di Villa Gaia Gandini un luogo unico e romantico ideale per festeggiare il giorno più importante della vostra vita. I vostri invitati saranno ospiti di una location esclusiva, particolarmente apprezzata dopo il calar del sole quando le luci soffuse delle torce all’interno della corte nobile renderanno l’atmosfera unica.

L’arrivo in barca

Scendendo le gradinate dalla terrazza sul Naviglio Grande, vi è il pontile per l’attracco delle barche. Una soluzione originale che rappresenta un valore aggiunto di Villa Gaia Gandini e garantisce un effetto sorprendente per i nostri sposi.

 

CLICCA QUI per vedere il Matrimonio di EeL interamente ambientato a Villa Gaia Gandini

Cosa amiamo di più di un matrimonio a Villa Gaia Gandini?

E’ possibile rispondere tutto?

In realtà è facile innamorarsi di questa ambientazione estremamente raffinata e con atmosfere calde, sappiamo che avremo modo di avere dei racconti particolarmente ricercati in tutte le sutuazioni di luce e metereologiche, non ci dobbiamo preoccupare quindi se il weddingday si svolgerà la mattina o la sera o se dovesse piovere.

Questo è molto importante per noi perchè ci permetterà di concentrare i nostri sforzi esclusivamente nel racconto emozionale e nella ricerca artistica dello scatto dando al nostro lavoro una marcia in più.

CLICCA QUI se vuoi saperne di più

WS

ARTICOLI CORRELATI